Contratti e obbligazioni

A distanza di quasi un anno, la disciplina del “sovraindebitamento”  subisce un vero e proprio restyling. Difatti, l’art. 18 del  D.L. n. 179/2012, convertito nella L. n. 221/2012, ha integrato, corretto ed ampliato il Capo II della L. n. 3/2012 in tema, appunto, di “crisi...

L’appaltatore è responsabile per la violazione delle prescrizioni normative antisismiche? In particolare, la violazione di tali prescrizioni costituisce un grave vizio dell’opera? L’art. 1669 c.c. rubricato rovina e difetti di cose immobili prescrive: “quando si tratta di edifici o di altre cose immobili destinate per loro natura...

Il contratto preliminare è quell’accordo attraverso il quale due parti assumono, l’una verso l’altra, l’obbligo di stipulare entro un determinato termine un contratto definitivo; in senso proprio, il contratto preliminare è un contratto ad effetti obbligatori, dal quale nasce un obbligo a contrarre, cioè a...

Il contratto di parcheggio non ha una puntuale disciplina nel codice civile ma è consentito nel nostro ordinamento grazie all’articolo 1322 c.c., che accoglie il c.d. principio di atipicità contrattuale, temperato dal limite della sussistenza di un interesse meritevole di tutela. E’ necessario procedere a un...

Mentre il vento delle liberalizzazioni lambisce anche il settore della distribuzione di prodotti petroliferi, portando a risultati che devono essere ancora tutti verificati concretamente, si segnala una recentissima pronuncia del Tribunale di Milano, sezione distaccata di Rho, che apre nuove strade nel settore. Il provvedimento prende...

La Suprema Corte di Cassazione con la sentenza 2 aprile 2009 n. 8038 ha dichiarato nullo per difetto di causa il contratto in forza del quale le parti si obbligano a stipulare un successivo contratto ad effetti obbligatori [il c.d. contratto preliminare di preliminare], poiché...