Avvocato.it

Cassazione penale Sez. V sentenza n. 585 del 13 gennaio 2004

Cassazione penale Sez. V sentenza n. 585 del 13 gennaio 2004

Testo massima n. 1

L’avviso della conclusione delle indagini preliminari di cui all’art. 415 bis c.p.p. non è suscettibile di delega alla polizia giudiziaria, in quanto rientrante nell’ambito delle attività riservate al diretto espletamento da parte del P.M. procedente, unico legittimato a sottoscriverlo. [ In applicazione di tale principio la Corte ha ritenuto corretta l’ordinanza del Gup con la quale era stata disposta la trasmissione degli atti al P.M. per la rinnovazione dell’avviso di conclusione delle indagini preliminari, siccome sottoscritto da un rappresentante della polizia giudiziaria ].

Se la soluzione non è qui, contattaci

Non esitare, siamo a tua disposizione

Email

Esponi il tuo caso allegando, se del caso, anche dei documenti.

Telefono

Una rapida interazione con gli avvocati del nostro team senza costi.

Chat

On line ora, al passo con i tempi, per soddisfare le tue esigenze.