Il nuovo codice deontologico forense in vigore dal 15 dicembre 2014

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 16 ottobre 2014 n. 241 il Nuovo Codice deontologico forense.
Il Nuovo Codice stabilisce le norme di comportamento che l’avvocato è tenuto ad osservare in via generale e, specificatamente, nei rapporti con il cliente, con la controparte, con gli altri avvocati ed altri professionisti.

Il testo normativo si compone di 73 articoli raccolti in 7 Titoli: il primo (artt. 1-22) individua i principi generali; il secondo (artt. 23-37) è riservato ai rapporti con il cliente e la parte assistita; il terzo (artt. 38-45) si occupa dei rapporti tra colleghi; il quarto (artt. 46-62) attiene ai doveri dell’avvocato nel processo; il quinto (artt. 63-68) concerne i rapporti con terzi e controparti; il sesto (artt. 69-72) concerne i rapporti con le Istituzioni forensi; il settimo (art. 73) contiene la disposizione finale, che prescrive l’entrata in vigore del Nuovo Codice a partire dal 15 dicembre prossimo, decorsi 60 giorni dalla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale.

[gview file=”http://www.avvocato.it/wp-content/uploads/2014/10/codice-deontologico.pdf” save=”1″]

Se la soluzione non è qui, contattaci

Non esitare, siamo a tua disposizione

Email

Esponi il tuo caso allegando, se del caso, anche dei documenti.

Telefono

Una rapida interazione con gli avvocati del nostro team senza costi.

Chat

On line ora, al passo con i tempi, per soddisfare le tue esigenze.

Appuntamento

Prenota da pc, tablet o smartphone. Paga on line o all'appuntamento.