Avvocato.it

Cassazione penale Sez. I sentenza n. 12551 del 29 marzo 2002

Cassazione penale Sez. I sentenza n. 12551 del 29 marzo 2002

Testo massima n. 1

È abnorme il provvedimento del giudice dell’udienza preliminare che dichiari la nullità della formulazione del capo di imputazione, eseguita dal P.M. su ordine del giudice che non aveva accolto la richiesta di archiviazione, sul rilievo dell’omesso avviso di cui all’art. 415 bis c.p.p., in quanto si tratta di una nullità non prevista dall’ordinamento e si determina una regressione della fase dell’udienza preliminare già in atto a quella delle indagini preliminari in una ipotesi non contemplata dalla legge, con la conseguente stasi del procedimento non altrimenti rimuovibile se non con l’impugnazione e l’annullamento del provvedimento

Se la soluzione non è qui, contattaci

Non esitare, siamo a tua disposizione

Email

Esponi il tuo caso allegando, se del caso, anche dei documenti.

Telefono

Una rapida interazione con gli avvocati del nostro team senza costi.

Chat

On line ora, al passo con i tempi, per soddisfare le tue esigenze.