La Corte di Giustizia Europea con la sentenza emessa il 26 novembre 2014 a definizionae delle cause riunite C-22/13, da C-61/13 a C-63/13 e C-418/13, riprodotta qui in calce, ha emesso un'importante decisione che investe non solo il pubblico impiego ma anche il comparto privato....

La Legge di stabilità 2014 (Legge 27 dicembre 2013, n. 47, art. 1 comma 611) ha introdotto alcune importanti  modifiche all’art 17 bis del D. Lgs. 546/92 – rubricato “il reclamo e la mediazione”. In particolare, a seguito delle ulteriori indicazioni operative fornite dalla circolare 1/E...

Il Consiglio dei Ministri del 23 marzo 2012 ha approvato il noto disegno di legge di “riforma del mercato del lavoro in una prospettiva di crescita”. Da una prima analisi del testo evidenziamo quanto segue. - La prima parte del testo normativo contiene misure per disincentivare l’abuso...

La "Riforma Biagi" ha meglio regolamentato le “collaborazioni coordinate e continuative” ma ha a mio modesto parere (parere peraltro condiviso dalla dottrina maggioritaria) reso più incerta la disciplina delle “collaborazioni occasionali”. I riferimenti normativi ed interpretativi sono i seguenti: Legge 30/03, art. 4, c. 1, lett....

Il rapporto di lavoro a termine è disciplinato dal DLgs. 6/9/01 n. 368, che ha abrogato la legge 230/62 e l'art. 23 della legge 56/87, peraltro prevedendo che i contratti individuali definiti in attuazione della normativa previgente continuano a dispiegare i loro effetti fino alla...

1. Natura e finalità dell’istituto La cassa integrazione guadagni è una prestazione che integra o sostituisce la retribuzione dei lavoratori sospesi o che lavorano ad orario ridotto presso aziende in momentanea difficoltà produttiva. È uno strumento che permette alle imprese, in attesa di riprendere la normale attività...

Commette ingiuria o diffamazione il datore di lavoro che, richiamando o criticando il proprio dipendente, utilizza espressioni volgari o offensive. Con la sentenza 17 febbraio 2009, n. 6758 la Suprema Corte di Cassazione, V sezione penale, ribadisce l’orientamento giurisprudenziale che riconduce al reato di ingiuria o...